MAMMA ROMA_ Esplorazioni urbane / Pratiche della percezione

image description
 


 


 

 

 

domenica 23 settembre | dalle h 17
Il punto di incontro per gli spettatori è all’infopoint del festival a Largo Spartaco

 

È richiesta la prenotazione
Per prenotazioni, informazioni logistiche e consigli di equipaggiamento progetto.mammaroma@gmail.com

 

performance itinerante site specific | 6h circa | festa e cena finale
|

MAMMA ROMA_ Esplorazioni urbane / Pratiche della percezione
TUSCOLANA MITOLOGICA

è un progetto a cura di Valerio Sirna / DOM-
con la partecipazione di Arianna Lodeserto
produzione Attraversamenti Multipli, Estate Romana, DOM-
documentazione fotografica Arianna Lodeserto
cucinaTrattoria Solidale di Spartaco

   

MAMMA ROMA_ Esplorazioni urbane / Pratiche della percezione è un progetto antidisciplinare iniziato nel 2014 che si fonda sull’esercizio del camminare, inteso come strumento di conoscenza e di lettura sensibile del circostante, e sulla relazione sottile che lega il corpo al paesaggio che attraversa. Disegnare traiettorie libere dalla funzionalità è una pratica estetica e al contempo può trasformarsi in un atto politico.
In questa ricerca, lo spazio urbano e la sua fenomenologia vengono indagati
attraverso gli strumenti del nostro apparato percettivo, in una tensione ineliminabile verso il reale nel suo farsi dettaglio, flusso, struttura, campo.
Un’osservazione partecipante che intende interrogare lo spazio ed il nostro
posizionamento di fronte alle cose, per allenarci ad una cittadinanza attiva e consapevole, presupposto di ogni comunità equa, coesa e democratica.

MAMMA ROMA_ Urban explorations / Practices of perception is an antidisciplinary project started in 2014 that is based on the exercise of walking – as an instrument of knowledge and sensitive reading of the surrounding – and the subtle relationship that links the body to the landscape it passes through.
Drawing paths far from functionality is an aesthetic practice and, at the same time, it can be transformed into a political act.
In this research, the urban space and its phenomenology are investigated through the instruments of our perceptual apparatus, in an ineliminable tension towards the real and its details, flows, structures, fields.
An involved observation that intends to question the space and our positions, to train ourselves to an active and conscious citizenship, the prerequisite of every fair, close and democratic community.

 

DOM- è un progetto artistico, nato dalla collaborazione tra Valerio Sirna e Leonardo Delogu, che indaga la relazione tra corpo e paesaggio, e si impegna nella trasmissione di peculiari pratiche di abitazione, in particolare legate al corpo, allo spazio e al tempo della creazione artistica. DOM- costruisce eventi performativi, scritti, seminari, camminate, installazioni, video, reportage fotografici, feste e giardini.

DOM- is an artistic project, born from the collaboration between Leonardo Delogu and Valerio Sirna, which investigates the relationship between body and landscape, and it’s engaged in the transmission of peculiar cohabiting practices, in particular related to the body, the space and time of the artistic creation. DOM- builds performative events, writings, seminars, walks, installations, videos, photographic reports, parties and gardens.

DOM website

Progetto Mamma Roma website