FRAMMENTI

image description
 


 


 

 

 

sabato 16 settembre | dalle 17;30 balletto-civile
spettacolo per 
1 spettatore alla volta. Durata 5 minuti (ingresso ogni 10 minuti)
* prenotazione a info@attraversamentimultipli.it – punto di incontro > infopoint / Largo Spartaco

DEMONI – FRAMMENTI _ FRAMMENTO #1 MARIJA

da I Demoni di Dostoevskij
di e con Alessandra Crocco e Alessandro Miele

 

domenica 17 settembre | dalle 20
spettacolo site specific
 | spettacolo per 
10 spettatori alla volta | 10′
* prenotazione a info@attraversamentimultipli.it – punto di incontro > infopoint / Largo Spartaco

DEMONI – FRAMMENTI _ FRAMMENTO #3 STAVROGIN

da I Demoni di Dostoevskij
di e con Alessandra Crocco e Alessandro Miele

   

DEMONI – FRAMMENTI sono brevi performance per uno o pochi spettatori ambientate in luoghi non teatrali. Dense, irriducibili, dirette, intime, portano lo spettatore al cuore di un avvenimento. In pochi minuti si dissolvono le linee di confine (attore/personaggio, spettatore/personaggio, realtà/finzione) per permettere allo spettatore di vivere, in un presente sospeso, un incontro capace di lasciare il segno. La sfida è superare la propria menzogna, arrivare al cuore, afferrare e mostrare qualcosa di sfuggente ma vivo. Il fuoco è sui personaggi, schiacciati per metà sotto il peso di un’idea, continuamente divorati da un demone. Dostoevskij è la guida.
 

“Risvegliandoci dai suoi libri sentiamo che egli ha appena toccato qualche punto segreto che appartiene alla nostra vera vita”
(André Gide).

  

 

PROGETTO DEMONI
ALESSANDRA CROCCO e ALESSANDRO MIELE sono impegnati dal 2012 nel “Progetto Demoni”

ALESSANDRA CROCCO è nata nel 1981 a Salerno dove ha iniziato la sua formazione teatrale con Claudio Di Palma e Ruggero Cappuccio. Dopo la Laurea in Lettere Moderne all’Università di Napoli, si è trasferita a Milano per frequentare la Scuola del Teatro Arsenale diretta da Kuniaki Ida e Marina Spreafico. Ha seguito seminari con diversi maestri tra cui Leo De Berardinis, Elena Bucci, Marco Martinelli, Marco Baliani, Claudio Morganti. Collabora con i Cantieri Teatrali Koreja come attrice negli spettacoli La parola padre di Gabriele Vacis, Giardini di Plastica, Alice e Il calapranzi.

ALESSANDRO MIELE è nato a Pompei nel 1983. Dopo la scuola di mimo corporeo diretta da Michele Monetta, ha partecipato al corso di formazione Epidemie con il Teatro delle Albe. Ha seguito seminari diretti da Ermanna Montanari, Fiorenza Menni, Marco Martinelli, Marise Flach, Riccardo Caporossi, Roberto Latini, Roberto Bacci, Claudio Morganti. Ha fondato con Consuelo Battiston e Gianni Farina la compagnia Menoventi (Premio Rete Critica 2011, Premio Hystrio-Castel dei Mondi e Premio Lo Straniero 2012), realizzando come co-autore e attore gli spettacoli In festa, Invisibilmente, Postilla, Perdere la faccia, L’uomo della sabbia.

Progetto Demoni website

profilo Facebook