DERIVAZIONE n.1

image description

 


 


 

 

venerdì 19 / sabato 20 maggio olivia-giovannini-pagina-artista-21

 

performance |

DERIVAZIONE n.1

ideazione e coaching / concept and coaching Salvo Lombardo
con i partecipanti al workshop / with: workshop participants
produzione / production Salvo Lombardo
in collaborazione con / support Festival Attraversamenti Multipli

   

DERIVAZIONE n.1 è la prima di un ciclo di azioni urbane che saranno sviluppate in diverse città. Questa declinazione è pensata appositamente per la Libera Collina di Castello a Genova. La performance nasce dalla condivisione di un sistema di memorie del movimento mutuate da alcune discipline sportive attraverso un procedimento di appropriazione; l’azione motoria è di tipo “derivativo” e attinge ad un sistema di pratiche somatiche condivise, accessibili e replicabili. La realizzazione della performance è preceduta da un workshop i cui partecipanti sono invitati attraverso una chiamata pubblica.

  

leggi la OPEN CALL

per il workshop per danzatori e performer ” Derivazione ” n. 1 a cura di Salvo Lombardo
dal 15 al 19 maggio 2017 LUZZATI LAB – Vico Amandorla 3 C + spazi urbani – Genova

  

DERIVAZIONE n.1

DERIVAZIONE n.1 is the first one of a cycle of urban actions that will be developed in different cities. This version is specifically conceived for Libera Collina di Castello in Genova. The performance is generated from a sharing of a system of motion memories borrowed from some sporting disciplines through an appropriation process; therefore the action has a “derivative” nature and draws on a system of sharable, accessible and replicable somatic practices. The realization of the performance is based on a workshop in which participants are invited through a public call.

 

Salvo Lombardo, performer, coreografo e regista, ha approfondito gli interstizi tra la danza, il teatro e le arti visive collaborando con numerosi artisti del panorama italiano e internazionale. I suoi lavori sono stati stati ospitati in numerosi festival e teatri. Nel 2015-2016 è stato coreografo residente ad Anghiari Dance Hub dove ha creato Casual Bystanders. Dal 2017 è artista associato al Festival Oriente Occidente e coreografo ospite presso la compagnia Aura Dance Theatre di Kaunas (LIT). Attualmente è impegnato nella creazione della performance Immortal present e della installazione interattiva Reappearances per il Museo MART di Rovereto.

Salvo Lombardo is a perfomer, coreographer and director who moves between theatre, dance and visual art. His works were staged in the main Festivals and Theatres in Italy. In 2015-2016 he was resident choreographer at Anghiari Dance Hub where he worked at the project Casual Bystanders. From 2017 he is associated artist to the Festival Oriente Occidente and visiting choreographer at Aura Dance Theatre of Kaunas (LIT). Actually he is creating the performance Immortal present and the interactive installation titled Reappearances conceived for the MART Museum of Contemporary Art of Rovereto, involving the participation of the local community.

Casual Bystanders/Salvo Lombardo

Salvo Lombardo pagina Facebook