Lo spazio dei ricordi

Simone Zambelli in Non ricordo

In quale spazio vive il ricordo? Come la stessa etimologia del temine vuole lo spazio dei ricordi è il CUORE.

Oggi noi viaggiatori abbiamo incontrato Simone Zambelli che con la sua danza ha messo in luce il rischio di ciascuno di noi di perdere i nostri ricordi nella frenetica andatura delle nostre giornate. Prendersi un momento in cui spegnere tutto e recuperare dal proprio cuore qualcosa che è andato perduto con la consapevolezza che il risultato sarà sempre parziale, incerto. Le domande sui ricordi passati non hanno risposte del tutto errate o corrette, regna l’incertezza.

 

Non ci resta che accendere qualche candela in memoria dei ricordi perduti e lanciare in aria qualche coriandolo per quelli recuperati e nitidi nel nostro cuore.

Chiara Preziosa

Lascia un commento