Violeta de Mayo

image description
 


 


 

 

 

domenica 24 settembre | h 19
Largo Spartaco | isola pedonale
balletto-civile

 

spettacolo | circo contemporaneo/ teatro urbano | 35′ |

per un un pubblico dai 0 ai 99 anni |

VIOLETA DE MAYO

di e con: Belén Antonella Blaise Marsá, Bárbara Graciela Donoso Escudero, Alejandro Nicolás Contreras Vergara, Carolina de los Ángeles Hurtado Mora, Franco Andrés Baeza Herrera, Sandra Elizabeth García García, 
Juan Carlos Soto Martínez         
Sostenuta da: FONDART – Ministero Cultura Cile 
Produzione: CEAT / Centro Experimental de Arte Tessier
coproduzione: Contact Zones,  Attraversamenti Multipli, inBorgo Performing Arts festival

   

Il 2017 è il 100 anniversario della nascita di Violeta Parra e la compagnia CEAT ha creato uno spettacolo attraverso un progetto internazionale che vede coinvolti differenti partner, oltre che lo stato Cileno / FONDART.
Violeta de Mayo è un viaggio onirico che si ispira alle opere della cantautrice, pittrice, scultrice e arpista e donna Cilena Violeta Parra.
Da sfondo alcune delle sue più grandi opere “Gracias a la Vida”, “Velorio de angelito”, “Árbol de la vida”, “El folclore de Chile”, “El Machitún”, “Volver a los 17”, etc. per uno spettacolo che utilizza diverse tecniche e la commistione di diversi linguaggi.
Un racconto che affascinerà il pubblico in un percorso tra l’Opera della grande artista, il periodo storico che lo accompagna e la brusca fine della sua vita.

 

CEAT nasce da un gruppo di attori professionisti con sede in Santiago / Chile.
La compagnia centra la sua sperimentazione nella ricerca costante di nuove idee capaci di coniugare l’innovazione e la sperimentazione artistica.
CEAT include nei suoi obiettivi l’internazionalizzazione dell’arte emergente, la formazione degli operatori nelle diverse discipline e anche la capacità di conquistare un nuovo pubblico per il teatro.
Considerato come il più importante centro per l’arte emergente di Santiago del Cile, le  attività di CEAT vengono sostenute dal Ministro della Cultura / FONDART.

espacio CEAT website

profilo Facebook

profilo Twitter