EMPIRIA N.1

image description
 


 


 

 

 

sabato 14 ottobre | dalle h 17
Centro Storico di Calcata (VT)
 


domenica 15 ottobre | dalle h 17
Centro Storico di Faleria (VT)
balletto-civile

 

performance | danza + teatro fisico |

EMPIRIA N.1

ideazione e performance Salvo Lombardo
progetto selezionato Movin’Up_GAI
secondo classificato Premio Arte nel Giardino di Irene 2015_Ass. Irene Brin | GNAM
selezionato Artefatto10_Reset | GAI
la performance è inserita nell’ambito del progetto Casual Bystanders
co-prodotto da Fabbrica Europa, Festival Oriente Occidente, Kilowatt Festival
con il sostegno di Anghiari Dance Hub;e di Inteatro Festival; DiD Studio/Danae Festival; Teatro Spazio Electa/ACS Abruzzo; Villaggio d’Artista; Verdecoprente Residenze; Centro di Palmetta; [Non] Museo; Attraversamenti Multipli

   

Empiria n.1 è un’azione coreografica relazionale, non predeterminabile e di volta in volta rinnovata dalla causalità dallo spazio pubblico in cui è inserita e dai passanti occasionali che lo attraversano. Le loro posture, i loro gesti, l’andamento ritmico del loro movimento sono il centro di tale processo. Il mezzo: azioni di mimesi e al contempo di trasfigurazione del movimento finalizzate all’elaborazione dal vero di un certo numero di dati motori e gestuali che vengono archiviati attraverso il mio corpo e trascritti in forma di enunciati, in un supporto mnemonico: un taccuino.
 
L’intento è quello di esperire una possibile partitura coreografica che, a partire dal suo essere fuori-testo, sia progressivamente informata dalla dimensione spaziale e temporale dell’accadimento stesso. Mi interessa riscattare i dati percepiti dalla morte che lo scorrere del tempo a essi riserva. Tra le rovine del movimento, nel sedimento del già-stato, per esperire un corpo-presente.

 

SALVO LOMBARDO
(Catania 1986), performer, coreografo e regista; ha approfondito gli interstizi tra la danza, il teatro e le arti visive studiando e collaborando con numerosi artisti del panorama italiano e internazionale. Ha condotto workshop per IED_Roma, Teatro Stabile di Catania, Festival Attraversamenti Multipli di Roma, Bim Festival di Cesena, Danae Festival di Milano. Nel 2016 è coreografo residente ad Anghiari Dance Hub dove crea Casual Bystanders ospitato nei principali Festival e teatri italiani (tra cui Teatro di Roma, Festival di Polverigi, Terni Festival, Danae Festival, DiD Studio e Studio Azzurro a Milano, Fabbrica Europa, Kilowatt Festival, Oriente Occidente…). Dal 2017 è artista associato al Festival Oriente Occidente e coreografo ospite presso la compagnia Aura Dance Theatre di Kaunas (LIT). Attualmente è impegnato nella creazione della performance Immortal present e della installazione site-specific Reappearances co-prodotta dal MART di Rovereto.

Salvo Lombardo website