OPEN CALL #43 International Project MEGALOPOLIS

image description

 


 


MEGALOPOLIS

   
 


Workshop per 43 studenti/attori/danzatori/performer

 

6, 7, 8 ottobre lit
Largo Spartaco
dalle h. 15 alle h. 19

 

OPEN CALL #43
nell’ ambito del progetto europeo CONTACT ZONES performing arts in urban spaces

 

International Project MEGALOPOLIS

diretto da / directed by Instabili Vaganti

Workshop per 43 studenti/attori/danzatori/performer

condotto da / led by
Instabili Vaganti (Italy)
in collaborazione con / in collaboration by
Lalish Theater Labor (Kurdistan/Austria)

6, 7, 8 ottobre 2015
h 15 > h 19

Il workshop è finalizzato all’allestimento della performance urbana
Megalopolis#Roma | 8 ottobre h 19.30 | largo Spartaco

La partecipazione al workshop è gratuita,
per iscrizioni si prega di inviare un messaggio a: comunicazione@instabilivaganti.com

 

 

Dopo Città del Messico, Teheran e Napoli la compagnia Instabili Vaganti in collaborazione con la compagnia Lalish Theater Labor (Kurdistan/Austria) svilupperà una nuova tappa del progetto Megalopolis a Roma attraverso un workshop basato sullo sviluppo di azioni performative e di massa, capaci di invadere gli spazi urbani di Largo Spartaco.

Il workshop non sarà solo un’occasione per lavorare al progetto ma anche per condividere una “Acción Global”, un’azione performativa, un atto politico che vuole unirsi alle numerose performance di artisti, studenti e cittadini avvenute in tutto il mondo, per reagire alla sparizione forzata dei 43 studenti messicani di Ayotzinapa. Un evento importante che ha segnato la nascita di un movimento internazionale che ha reagito alla drammatica vicenda portando l’attenzione mondiale sulla condizione generale che affligge il paese in cui la connivenza tra politica e narcotraffico ha causato in circa dieci anni più di 30000 sparizioni.

I 43 partecipanti saranno introdotti ai temi del progetto e svilupperanno con la compagnia delle azioni fisiche corali che si inseriranno nella performance urbana conclusiva Megalopolis#Roma che sarà presentata l’8 ottobre nell’ambito del festival Attraversamenti Multipli a Largo Spartaco.

Il workshop avrà una durata di 3 giorni per un totale di 12 ore suddivise in 4 ore giornaliere e si svolgerà a Largo Spartaco. I partecipanti lavoreranno con Anna Dora Dorno (regista e attrice) e Nicola Pianzola (attore) di Instabili Vaganti, Nigar Hasib (attrice e cantante) e Shamal Amin (regista e performer) di Lalish Theater Labor.

Workshop for 43 students/actors/dancers/performers

The workshop is aimed to the creation of the urban performance
Megalopolis#Rome | 8 october | h 19.30 | Largo Spartaco

After Mexico City, Teheran and Neaples, Instabili Vaganti theatre company will develop a new step of Megalopolis International Project in Rome through a workshop based on the development of mass performative actions able to invade the urban spaces of Largo Spartaco. The workshop will be an occasion not only for working on the project but also an opportunity to share a “Global Action” (“Acción Global”), a performing action, a political act aiming to join the numerous performances of artists, students and citizens happening all over the world, in order to react to the forced disappearence of the 43 Mexican students in Ayotzinapa. An important event that has marked the born of a new international protest that has reacted to the dramatic event, attracting the world’s attention on the serious conditions afflicting Mexico, where the relation between governament and narcos has caused in 10 years more than 30000 “desparecidos”.
The 43 participants will be introduced to the themes of the project and will develop, a series of choral physical actions that will lead to the creation of an urban performance Megalopolis#Roma. The performance will be staged on 8th October within the festival Attraversamenti multipli in Largo Spartaco.
The workshop will last 3 days (4 hours per day). The participants will work with: Anna Dora Dorno (director and actress) and Nicola Pianzola (actor) of Instabili Vaganti, Nigar Hasib (actress and singer) and Shamal Amin (director and performer) of Lalish Teather Labor.

www.instabilivaganti.com

www.lalishtheater.org

Evento Facebook