image description

#AttraversamentiMultipli Day 3 : La prima stanza

Siete mai stati a casa da soli, in mutande, con lo stereo ad alto volume, a ballare fino a sentire il fiatone e a creare mondi paralleli con discorsi disconnessi? Io si. Tante volte. La nostra stanza è davvero il luogo privilegiato dell’intimo, dove poter riscoprire noi stessi. Quei momenti di svago, quei momenti di assoluta libertà espressiva, sono momenti in cui poter riconnettersi con il proprio corpo, con il proprio mondo interiore.

Ho sempre pensato che immaginare, che viaggiare nel proprio mondo interiore sia un’esperienza individuale, ne “La prima stanza” ho scoperto che può essere un’esperienza collettiva.

Grazie a “Qui e Ora” per questi momenti di pura intimità.

Scrivi un commento