image description

#AttraversamentiMultipli Day 2 : La canzone degli F.P. e degli I.M.

Rannicchiato per terra, proprio come da bambini a scuola si assisteva agli spettacoli in aula magna, ho assistito al reading di Simone Giustinelli e mi ha fatto ricordare di quanto il teatro possa fare politica senza essere politico, smuovere le coscienze senza essere pedante. Non si parla né di destra, né di sinistra, ma della ricerca della felicità da parte degli individui nella storia dell’umanità, e chi giunge fino a noi. Cito a memoria: “L’infelicità dei Felici Pochi è allegra, mentre la felicità degli Infelici Molti è triste”. Alla fine della lettura mi son chiesto: e io, chi sono? Un I.M. O un F.P.? Posso dire di essere felice? Una performance che arriva diretta al pubblico, nella sua più completa sincerità.

Ringrazio Attraversamenti Multipli per aver avuto la possibilità di assistere a questo bellissimo spettacolo, incastonato nella cornice di un Pigneto vivo e vitale.

Ah, alla fine della lettura lui mi ha consigliato di leggere “Il mondo salvato dai ragazzini” di Elsa Morante.

Io vi consiglio Simone Giustinelli.

Andrea Rega

Scrivi un commento